Indietro

Quale fondotinta scegliere?

Devi scoprire il sottotono!

Qual è il fondotinta perfetto per la nostra pelle, cromaticamente parlando? Per saperlo, dobbiamo prima capire qual è il nostro sottotono! I colori hanno tutti delle matrici fredde oppure calde. Anche la nostra pelle ha un codice di base. Il tono della nostra pelle cambia con la stagione (ci abbronziamo), con la nostra salute, con l’età, mentre il sottotono rimane sempre lo stesso e non è per forza legato alla tua carnagione. Esso rappresenta la tonalità di base della nostra pelle  e può essere freddo, caldo o neutro.
Non ha nulla a che fare con la carnagione, né con luoghi comuni come “le donne bionde stanno bene con colori freddi”. Ci sono donne bionde, con occhi e carnagione chiara dal sottotono caldo, come era Jessica Alba ne I Fantastici 4. Se prendiamo invece Amanda Seyfried avremo un tipo di incarnato e di base cromatica completamente diversa! Due donne a cui stanno bene trucco, accessori, colori completamente diversi. Un esempio? La donna bionda dal sottotono caldo sta molto bene con l’arancione, che invece sta malissimo alla donna bionda col sottotono freddo. Come si trova il sottotono?  Ci si mette sotto la luce naturale, senza trucco e col viso ben pulito e si avvicina al viso prima una maglietta gialla o beige e poi una rosa o bianca. A quel punto noterete che un colore ravviva l’incarnato e uno lo spegne. Se sembra che nessuna spenga il viso potrebbe essere un sottono neutro. Se avete un sottotono freddo starete benissimo con i colori argentati, altrimenti saranno quelli dorati a valorizzarvi. Un elemento chiave per capire il sottotono sono le vene dei polsi:  se tendono al verde il sottotono è caldo, se tendono al blu il sottotono è freddo. Non si riesce a capire? Probabilmente il sottotono è neutro.
Da
M·A·C Cosmetics trovate fondotinta già selezionati! E c’è una meravigliosa palette con tutte le nuance del mondo…

mac