Indietro

Devi scegliere il passeggino?

Ecco alcuni consigli utili

Ti diciamo come scegliere il passeggino giusto per un acquisto consapevole e intelligente. Scegliere il passeggino giusto non è sempre facile, poiché al giorno d'oggi esistono tantissimi modelli all'avanguardia, in grado di rispondere alle varie esigenze dei genitori. A tal proposito, abbiamo pensato a questa guida per aiutarti a restringere le opzioni di scelta, in questo mercato dalle mille proposte.

Se vivi in un’area urbana caratterizzata da strade complicate o se i trasporti pubblici della tua città rappresentano una grande sfida, prendi in considerazione l'acquisto di un passeggino ultra leggero che possa offrirti una maggiore mobilità nel trasporto pubblico. Controlla che sia facile da sollevare e che non superi i 4 kg di peso. Se il passeggino risulta facile da aprire e chiudere ancora meglio.

Tuttavia, la leggerezza del passeggino non deve comprometterne la sua solidità. Questo significa che, prima dell’acquisto, è molto importante verificare che i materiali con cui è realizzato il passeggino siano compatti e robusti.

Se invece le tue esigenze ti portano a spostarti spesso in auto col bambino, ti suggeriamo di acquistare un trio completo, ovvero uno di quei modelli che includono passeggino, navicella e seggiolino auto.

Infine, è bene valutare l’acquisto di determinati accessori che possono rivelarsi davvero molto utili, ad esempio: il parapioggia per proteggere il bambino in caso di pioggia (assicurarsi tuttavia che venga garantita la massima aereazione) o la zanzariera per navicella in modo tale da mettere al riparo i piccoli da diversi insetti. 

I passeggini Chicco accompagnano comodamente i bambini durante la fase iniziale della loro crescita.

chi