Indietro
1920x580

Friggere senza olio!

Ma come? Con l’aria…bollente

Una piccola rivoluzione è avvenuta nel mondo del fritto. Grazie alla tecnologia, l’olio è stato sostituito… dall’aria. Esistono infatti piccoli elettrodomestici in grado di friggere ad aria. Le fritture sono gustosissime, croccanti fuori e morbide dentro, ma assolutamente più salutari. Perché non si rischia che l’olio raggiunga il punto di fumo e diventi tossico. Inoltre, vi è un minor apporto di grassi attraverso l’alimento.

Ma come si frigge con l’aria? Semplice, la si porta a temperature elevate attorno ai 200 °C in un’apposita camera di cottura, dove essa viene fatta circolare a velocità molto alte. E questo consente una cottura altrettanto uniforme di quella in cui l’alimento viene immerso in olio bollente e girato, perché l’aria calda lo avvolge completamente. D Mail propone un bellissimo fornetto per friggere con aria, dotato di comandi touch e display digitale, timer fino a 60 minuti e termostato regolabile (da 65°C a 200°C). Le modalità di cottura possibili sono sei: forno, carne, patatine fritte, pesce, pollo, toast, la funzione girarrosto è azionabile con l'apposito pulsante.

Vi suggeriamo anche un’altra modalità di cottura, stavolta per la pizza. Quella con la pietra refrattaria, che ci consente di cuocere in modo uniforme e croccante levando l’umidità dagli alimenti. Sempre da D Mail.

dmail

Eventi

Vuoi sentirti una principessa?

Lo puoi fare!