Indietro
1920X580

4 modi per indossare cravatta e papillon

Per un tocco di stile ed eleganza

Gli accessori in grado di esaltare il look che si sta indossando: ecco quattro modi per portare la cravatta ed il papillon in maniera impeccabile.

Cravatta con fantasia. Scegliere una cravatta con delle fantasie denota molta personalità e grande carattere in quanto sta a significare che non si ha alcuna paura di osare. Questo tipo di cravatta servirà a spezzare un outfit troppo ordinario e semplice, donando un tocco di colore alla camicia che si indossa. La cravatta con fantasia va indossata sopra camicie a tinta unita, poiché se anche queste mostrassero troppi disegni, si rischierebbe di ricreare un look troppo pesante.

Cravatta a tinta unita. Accessorio semplice ma di grande impatto, che va rigorosamente indossato durante le cerimonie e gli eventi più classici ed importanti. Una cravatta del genere implica grande serietà e se la si sceglie di indossare, va annodata alla perfezione. Da portare su camice monocromatiche e senza troppi fronzoli.

Papillon classico in tinta unita. Scelta raffinata e di grandissimo effetto. Va bene anche per i più giovani, che possono sfoggiarlo durante banchetti e cerimonie.

Papillon regolabile con trame fantasiose. Ecco come in un colpo solo, e ricorrendo ad un unico accessorio, si possano unire degli elementi classici e seriosi a dei temi gioiosi e spensierati. Optare per un papillon del genere significa poterlo esibire durante serate di gala accostato a camicie sobrie e semplici, ma anche sfoggiarlo in contesti meno formali e divertenti.

antony

Eventi

Il passe partout: camicia bianca!

Sul denim e sulla gonna plissé longuette, capo immancabile